By / 4th marzo, 2015 / Cosa Visitare / Off

canne della battaglia

Situata a pochi Km da Barletta, a 12 km circa da Canosa di Puglia, a 8 km dal B&B Barletta Acasamia, immersa nelle campagne barlettane tra vitigni e uliveti secolari, sulla cima di una collina, sul lato destro del fiume Ofanto,  sorge la città di Canne,  già conosciuta dalla fine dell’ età della Pietra e attualmente conosciuta come Canne della Battaglia.

Nel 547 durante la guerra gotica Canne della Battaglia fu distrutta dalle truppe barbariche. Nel 1100 Canne della Battaglia acquistò nuova importanza grazie all’istituzione di una diocesi, seguita dal vescovo san Ruggero (patrono di Barletta) che fece costruire un santuario ancora oggi esistente.

Canne conobbe il suo periodo di maggiore fioritura fino al 1083, quando, passata sotto il possesso dei Normanni, fu distrutta da Roberto il Guiscardo per vendicarsi della rivolta guidata dal nipote, il barone Ermanno. Ormai in ginocchio, Canne non riuscì più a risollevarsi. Il lento ma inesorabile esodo dei suoi cittadini portò la maggior parte di questi ad emigrare nella vicina Barletta.

Nella cittadella di Canne della Battaglia, è possibile visitare:

le rovine dell’antica città medievale di Canne, l’Antiquarium di Canne della Battaglia, il museo che documenta gli insediamenti umani nel territorio di epoca preistorica, classica, apulo-greca e medievale (ornamenti in bronzo e ambre, corredi tombali, ceramiche, antefisse, iscrizioni, monete di epoca bizantina). Presenta inoltre una ricca collezione di vasi dauno-peucezi dipinti a disegni geometrici risalenti al IV-III secolo a.C., provenienti dai sepolcreti di Canne, il complesso termale di San Mercurio, la Masseria Canne e Fontana di San Ruggero.

Per le visite guidate, nella città di Canne della Battaglia,  e nel suo Museo, il Bed and Breakfast Barletta Acasamia, è convenzionato con guide esperte che potranno seguirti nel tuo Tour.

Il b&b Barletta acasamia, è la struttura ricettiva più vicina al sito archeologico di Canne della Battaglia, pertanto,  potrai soggiornare usufruendo del parcheggio custodito e video sorvegliato in maniera tale da raggiungere velocemente gli scavi del sito archeologico.

CANNE DELLA BATTAGLIA ANTICAMENTE CHIAMATA CANNE ultima modifica: 2015-03-04T19:34:08+00:00 da Francesco Damico