By / 13th dicembre, 2014 / Cosa Visitare, Piatti Tipici Pugliesi / Off

uva di troia BarlettaCon uva di Barletta, o vitigno di Barletta si classifica l’uva di Troia da cui proviene il famosissimo e conosciutissimo vino Nero di Troia.

Il vitigno autoctono Pugliese fu fatto portare in Puglia da Federico II di Svevia che amava degustare questo vino corposo. Oggi la maggiore produzione viene fatta nel nord della Puglia nella 6° provincia Pugliese di Barletta – Andria – Trani.

Coltivato sulla collina di Castel del Monte, sulla litoranea di Barletta e Trani, il vino Nero di Troia ha un colore rosso rubino intenso giustamente tannico con tannini eleganti; austero, gusto speziato e di legno anche senza passaggio in barrique, con sentori di more e liquirizia. Oggi grazie ai prodotti tipici enogastronomici e grazie ai pregiatissimi vini, la Puglia è meta ambita di molti turisti provenienti da tutto il mondo, disposti a percorrere lunghissimi tragitti pur di degustare i prodotti della nostra terra.

Se pensi di recarti in Puglia, per degustare i prodotti enogastronomici della città di Barletta, tra cui il famosissimo e pregiatissimo Vino nero di Troia, potrai soggiornare nel B&B Barletta Acasamia, struttura immersa nella campagna Barlettana, avvolta da vitigni ed uliveti. Il Bed and Breakfast  Acasamia di Barletta, ha pensato per i propri ospiti, itinerari turistici enogastronomici, per dare la possibilità agli ospiti di poter assaporare i prodotti tipici nelle masserie. Inoltre, il b&b Barletta Acasamia in collaborazione con la GOBat, hanno sviluppato programmi con itinerari turistici di tre – cinque – sette giorni dove poter visitare e degustare i prodotti della Puglia: cantine, masserie didattiche, caseifici, pastifici, castelli e cattedrali, grotte e santuari.

NERO DI TROIA VINO AUTOCTONO DELLA PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI ultima modifica: 2014-12-13T10:12:21+00:00 da Francesco Damico