By / 10th maggio, 2014 / Cosa Visitare / Off

Il cuore della Puglia Imperiale, caratterizzato dal paesaggio murgiano, dai colori decisi e dai vasti orizzonti è rappresentato dai tre capoluoghi “Barletta, Andria e Trani” città dominate, dalla presenza di Federico II.

Il Bed & Breakfast Acasamia situato a Barletta è una villa con giardino, dotata di sei camere, parcheggio, piscina esterna, solarium, vasca idromassaggio e grazie alla sua strategica  ubicazione, è il luogo ideale dove poter soggiornare per poi partire alla scoperta dei Castelli di Barletta, Andria Castel del Monte e Trani che caratterizzano il favoloso percorso federiciano.

Dopo l’abbondante buffet della prima colazione offerto dal B&B Barletta Acasamia preparato con dolci  tipici pugliesi fatti in casa, si può partire alla scoperta del percorso federiciano.

La prima tappa è il maestoso Castello Svevo di Barletta, edificio normanno, trasformato da Carlo V in fortezza. Si presenta come un immenso quadrato con quattro bastioni angolari con pareti sfuggenti, nettezza degli spigoli e il colore caldo della pietra. La porta d’ingresso incassata in un vano rettangolare è seguita da un androne che immette in un ampio cortile quadrato. Nel cortile affacciano numerosi locali in precedenza adibiti  a scuderie, prigioni, magazzini ecc.. A sinistra vi è una scalinata che porta alle sale mentre a destra  una rampa anticamente utilizzata per trainare le artiglierie sugli spalti. Dagli spalti, si gode di un meraviglioso panorama dove è possibile vedere: il Gargano, Andria con il suo Castel del Monte e Trani protesa sul mare con il suo Duomo. Oggi il castello  Svevo di Barletta, ospita il Museo Civico della città e la Biblioteca Comunale. Il Castello è circondato da un grande giardino, ed è posizionato nella zona storica della città, alle spalle della Cattedrale di Santa Maria Maggiore, zona ricca di ristorantini, pizzerie, bar e gelaterie molto frequentate in tutti i periodi dell’anno.

La seconda tappa è Andria, che con il suo, imponente Castel del Monte, situato su un’altura delle Murge, è considerato uno dei maggiori esempi dell’arte medievale e affascinante monumento d’Italia. Splendida residenza opera di Federico II di Svevia, rappresenta il simbolo di questo territorio. L’imponente perfezione della sua architettura, la sua forma, la sua posizione, sono elementi che insieme ai suoi dati storici, hanno creato quel mistero e quel fascino che ancor oggi lo circonda. Iniziato prima del 1240, il massiccio edificio ottagonale, con otto torrioni anch’essi ottagonali, fu costruito per desiderio di Federico II con materiali diversi quali: marmo, breccia corallina, pietra calcarea che assorbivano e riflettevano la luce in bagliori rossastri. Oggi, Castel del Monte dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità  è una bellezza che seduce, accende curiosità, induce il desiderio di ritornarci.

Terza tappa, il castello federiciano della città di Trani, è l’unico tra le fortificazioni federiciane che si trova sul mare. Fu fatto costruire ex novo a partire dal 1230 e fu terminato nel 1249. Ha una forma  quadrangolare con quattro torri angolari e conserva quasi intatti i caratteri originari dello stile architettonico svevo, ispirato a impianti difensivi arabi e bizantini. Divenne una delle dimore preferite di Manfredi, infatti qui celebrò il suo secondo matrimonio. Trasformato dagli angioini, fu successivamente deturpato da aggiunte posteriori per essere fino a pochi anni fa adibito a carcere. Dopo gli accurati restauri, oggi sono visitabili gli spalti e la piazza d’armi, le vaste sale destinate alla residenza imperiale, affacciate sul mare e una raccolta delle decorazioni marmoree risalenti all’epoca di Federico II.

Il P&B Acasamia elite del bed and breakfast a Barletta è lieto di accoglierti nella propria struttura e informa i visitatori che il B&B a Barletta è anche attrezzato per ospitare disabili.

Inoltre se a farti compagnia in questa meravigliosa esperienza ci sarà il tuo amico a quattro zampe, saremo lieti di accoglierlo, ospitandolo nelle meravigliose suite ideate per loro.

PERCORSO FEDERICIANO – “BARLETTA, ANDRIA – CASTEL DEL MONTE, TRANI” ultima modifica: 2014-05-10T12:01:43+00:00 da Francesco Damico